BIBLIOGRAFIA CORSARA

L’irresistibile ascesa di Napster


La cronaca della fulminea ascesa di Napster e le sue successive disavventure giudiziarie sono state documentate in centinaia di articoli, inchieste giornalistiche e servizi televisivi.

Oggi, con la diversa prospettiva che ci offre quasi un decennio di distanza, e’ interessante rileggere come i mass media cercarono di documentare un fenomeno tanto travolgente quanto inaspettato, contribuendo a moltiplicare la fama del sito, consacrando Shawn Fanning (il giovanissimo inventore di quella tecnologia) come un Davide in lotta contro i Golia della musica, e bollando nel nostro immaginario collettivo le major discografiche come dei dinosauri incapaci di adattarsi al mutare della tecnologia.

Una selezione essenziale include:

Greg Miller, P.J. Huffstutter
“File-Sharing Pc Software Shakes Up Music World”
Los Angeles Times, 24 febbraio 2000

Il testo integrale dell’articolo su LATimes.com

Amy Harmon
“Potent Software Escalates Music Industry’s Jitters”
The New York Times, 7 marzo 2000

Il testo integrale dell’articolo su NYTimes.com

Amy Kover
“Who’s Afraid Of This Kid?”
Fortune, 20 marzo 2000

Il testo integrale dell’articolo su CNNMoney.com

Karl Taro Greenfeld
“The Free Juke Box”
Time, 27 marzo 2000

Il testo integrale dell’articolo su Time.com

Steven Levy
“The Noisy War Over Napster”
Newsweek, 5 giugno 2000

Il testo integrale dell’articolo su Newsweek.com

Chuck Philips
“Music Giants Miss a Beat on The Web”
Los Angeles Times, 17 luglio 2000

Il testo integrale dell’articolo su LATimes.com

Amy Harmon
“Online Davids vs. Corporate Goliaths”
The New York Times, 6 agosto 2000

Il testo integrale dell’articolo su NYTimes.com

Shawn Tully
“Big Man Against Big Music”
Fortune, 14 agosto 2000

Il testo integrale dell’articolo su CNNMoney.com

Spencer E. Ante
“Inside Napster”
BusinessWeek, 14 agosto 2000

Il testo integrale dell’articolo su BusinessWeek.com

Karl Taro Greenfeld
“Meet the Napster”
Time, 2 ottobre 2000

Il testo integrale dell’articolo su Time.com

La migliore ricostruzione a posteriori dell’intera saga di Napster, incluso il background familiare di Shawn Fanning, il ruolo di suo zio John, l’influenza dei diversi investitori che pomparono milioni di dollari in quel business, così come l’evoluzione del caso giudiziario, si trova in:

Joseph Menn, All the Rave: The Rise and Fall of Shawn Fanning’s Napster, Crown, New York, 2003

La scheda bibliografica su WorldCat.org
Il libro in edizione rilegata su Amazon.com


Un commento
L’irresistibile ascesa di Napster

  1. Piero Iacono scrive:

    Sono convinto che le case discografiche avrebbero potuto distruggere Napster con un semplice piano di distribuzione della musica a pochi dollari al mese, tutto compreso. Perchè non l’abbia fatto, per me è un mistero.

    Complimenti per il lavoro. Molto ben fatto.

Lascia un commento